Primavera Sound 2005 Report (LT 07 Preview)
Stephen Malkmus - Home Alone (LT 06)
Adam Green - American Idol (LT 05)
Low... forever changes (LT 05)
Revisionismi: J Mascis - Martin And Me (LT 05)
Sono un ribelle, mamma (Write Up n.2)
Tra le pareti (www.julieshaircut.com)
Broken Social Scene: all in the family (LT04)
Revisionismi:Weezer-Pinkerton (LT04)
Le parole che non ti ho detto (MarieClaire feb 05)
Revisionismi: Scisma-Armstrong (LT03)
Meg: essenza multiforme (LT03)
Greg Dulli e Manuel Agnelli: Matrimonio all'italiana (LT03)
American Music Club e R.E.M.- Once were warriors (LT03)
La lunga estate dei folletti (LT02)
Not tomorrow!No manana!Today! (LT02)
Blonde Redhead sulle ali della farfalla (LT01)
Oltre la traversa (Il Mucchio Selvaggio 2002/2003)


Weeds



giovedì, maggio 26, 2005

Rafa's revenge



I milanisti incominciano a cantare quando ancora non e' finito il primo tempo.
Dicono che sono venuti qua per veder giocare Kaka'.
Gli spagnoli li osservano in silenzio, bevono, li guardano e poi sorridono.
Gli inglesi sono silenziosi, incominciano a sfilarsi le magliette gialle e quelle rosse. Hanno gli occhi vitrei.
Incomincia il secondo tempo.
Finisce il secondo tempo.
Incominciano i supplementari.
Finiscono anche quelli.

Rigori: il portiere improvvisa un twist e manda Sheva in cura di antidepressivi per i prossimi cinque anni.
I milanisti non cantano piu'.
Spagnoli ed inglesi invece festeggiano come pazzi. Offrono birre, saltellano da un tavolo all'altro e poi, per strada, tra i vicoli.
Io sono uno di loro.

11 Comments:

Blogger EmmeBi said...

Non voglio fare precisino, chè in fondo sono un cialtrone inside, però Istanbul è in Turchia not in Spain.
O forse c'era un secondo messaggio che mi sfuggì.

11:07 AM  
Anonymous Anonimo said...

Ti è sfuggito che il "nostro" è in Spagna. La partita l'ha vista da lì. Giusto?
[Solitaire]

11:26 AM  
Blogger EmmeBi said...

Eh si , mi sfuggì qualcosa.

1:24 PM  
Anonymous Anonimo said...

Ieri ha scritto che partiva....:-D

2:12 PM  
Anonymous Anonimo said...

Allora, Tottino fa, dopo il rigore di sheva: "beh, si consolerà con Kristen". Io gli rispondo che un giocatore vero, dopo una serata simile, non ci pensa proprio alla fidanzata...

Appare sheva, intervistato dall' odioso D' aguanno (che blatera di fortuna del liverpool e di dominio di un grande milan, più o meno): gli fanno rivedere il gol che si è mangiato da mezzo metro nei supplementari. Smette di parlare. Penso che in quel momento vorrebbe scappare a piangere. Da solo. Senza Kristen e, soprattutto, senza D' aguanno. Grande campione, Sheva. Ce ne fossero, in giro...
-nordovest

7:09 PM  
Anonymous Rafagano Tamburo said...

Però quattro a zero quattro pari era ancora meglio, forse galliani crepava d'infarto

8:04 PM  
Blogger LaGiulia said...

Io cercavo di dormire... per poi sognare UFO nel cielo e truccatori che dovevano restaurarmi.

Era meglio morire da piccoli :(

9:29 PM  
Blogger spadaccino said...

gli eventi susseguitisi in questo match sono la chiara prova che ste partite le decidono a tavolino... come cacchio si fa a prendere 3 gol in 6 minuti? Ma manco l'Albinoleffe...

4:18 PM  
Anonymous Misato-san said...

e io pure, anche se in Italia. ^_^

3:20 AM  
Anonymous Anonimo said...

quello che mi fa veramente incazzare è che sembra che la tua felicità sia dovuta al fatto che a perdere sia stata la squadra del Berlusca....
e per me questo significa essere limitati...
thebig

9:13 AM  
Blogger colas said...

big, dove cazzo ho nominato il berlusca????

Guarda che in realtà i miei motivi di godimento sono ben più profondi:
odio il milan da prima che berlusconi entrassein olitica.L'ho sempère odiato. Non ho simpatia per chi si crede sempre il più bello, il più vincente, il più furbo. E poi ho goduto perché gli italiani milanisti del bar insultavano e rompevano i coglioni a chiunque capitasse a tiro.
Gli inglesi stavano zitti.
Ma alla fine...

4:32 PM  

Posta un commento

<< Home

Powered by Blogger



My Feed by Atom
My Feed by RSS


Mp3 and video links posted on this site are for evaluation purposes only. If you like them, buy the CDs and support the artists. Questo blog non rappresenta alcuna testata giornalistica. Anzi, non rappresenta proprio un cazzo.

webmastra: vale