Primavera Sound 2005 Report (LT 07 Preview)
Stephen Malkmus - Home Alone (LT 06)
Adam Green - American Idol (LT 05)
Low... forever changes (LT 05)
Revisionismi: J Mascis - Martin And Me (LT 05)
Sono un ribelle, mamma (Write Up n.2)
Tra le pareti (www.julieshaircut.com)
Broken Social Scene: all in the family (LT04)
Revisionismi:Weezer-Pinkerton (LT04)
Le parole che non ti ho detto (MarieClaire feb 05)
Revisionismi: Scisma-Armstrong (LT03)
Meg: essenza multiforme (LT03)
Greg Dulli e Manuel Agnelli: Matrimonio all'italiana (LT03)
American Music Club e R.E.M.- Once were warriors (LT03)
La lunga estate dei folletti (LT02)
Not tomorrow!No manana!Today! (LT02)
Blonde Redhead sulle ali della farfalla (LT01)
Oltre la traversa (Il Mucchio Selvaggio 2002/2003)


Weeds



martedì, aprile 11, 2006

Ho visto... (Slight Return)

Un giorno lunghissimo che pareva non finisse mai e forse non è ancora finito.
Ho visto Roma trasformarsi in Twin Peaks e farsi scudo di una calma apparente quanto irreale.
Ho visto gente abbandonarsi a facili entusiasmi dopo i primi Exit Poll e perdere pian piano le staffe.
Ho visto Beppe Grillo scrivere una lettera al nuovo Presidente del Consiglio, Romano Prodi, alle 15e35. Non ho visto un nuovo Presidente del Consiglio.
Ho visto Gavino Angius fare dichiarazioni che neanche il nuovo capo del mondo.
Ho visto i dati che pian piano arrivavano e le gambe che molto più velocemente cedevano.
Ho visto Bertinotti bullarsi di un sette percento, mentre Prodi continuava a spostare l'orario della conferenza stampa.Non ho visto la conferenza stampa. Non c'è stata.
Ho visto l'0mino della Nexus diventare pallido pallido.
L'ho visto tirare fuori miriadi di parole, motivazioni, spiegazioni che alla fine suonavano tutte come un unico concetto: "Mi sa che abbiamo fatto una figura del cazzo."
Ho visto Lost. Ad un certo punto non ce la facevo più.
Ho visto Bossi parlare con la voce del Califfo e lo sguardo di Norman Bates.
Ho visto Cossiga e quasi mi sentivo d'accordo con lui. Poi ho capito che non era niente di serio.
Forse si era solo ricordato di prendere il Prozac.
Ho visto una piazza piena di gente fischiare un inviato del TG5 ed ascoltare in silenzio Bruno Vespa.
Ho visto dati che si rincorevvano e si assotigliavano.
Ho visto Scajola fare il pieno di foglietti ed Intini avere un malore.
Ho visto Capezzone ricordarmi il perché non l'ho votato. E Pannella difendere la legge elettorale.
Ho visto i DS annunciare di aver "preso" il senato con diciotto seggi di differenza. E ho visto il senato finire in mano alla CDL per 155 a 154.
Ho visto Fassino proclamare vittoria e salire su un palco con Prodi, Rutelli e decine di coglioni con le bandiere al vento. Prima del Ministro dell'Interno. Prima di tutto.
Li ho visti ed ho pensato che forse Berlusconi non aveva poi tutti i torti .
Ho visto Scajola parlare di Golpe sudamericano.
Non ho visto nessuno rispondere: "Scuola Diaz. Genova. Si ricorda?"
Ho visto Bonaiuti annunciare un ricorso annunciato.
Ho visto i nervi che cedevano e la delusione che aumentava.
Ho visto gli italiani all'estero che evidentemente sono gli italiani migliori.
Ed ho visto il destino di un paese pendere dalla matita di Rita Levi Montalcini.
Hanno appena arrestato Provenzano.
Forse finalmente riuscirò a dormire.
Forse.

12 Comments:

Anonymous sarak said...

Io non ce l'ho fatta a dormire e non ce la farò a scrivere qualcosa su questa interminabile giornata.
Di certo posso dire alla fine di aver visto Berlusconi andare a casa senza ridere, perché l'ho visto perdere attraverso le sue stesse armi: soprattutto il tanto desiderato voto degli italiani all'estero, che probabilmente sono all'estero anche per colpa sua. Grazie a loro. Viviamo in un Paese spaccato a metà, ma io continuo a pensare (giustamente) che la nostra è una netta Minoranza... (mia madre ad esempio non ha mai votato per i comunisti in tutta la sua vita... lo ha fatto adesso!). Siamo realmente in Minoranza, ma anche vincere con una bòtta di culo va benissimo!

1:16 PM  
Anonymous bollA said...

cristo dio, non era un sogno. ho visto le stesse cose. anzi no. io in più ho sentito d'alema che live a tgsky24 (tramite corriere.it) diceva che 2 milioni di voti in più sono una cosa seria, e che l'era di berlusconi era finita. erano neanche le 4. da quel momento non l'ho più sentito. pare che stiano cercando il solaio nel quale si è impiccato per quanto è stronzo

www.fotolog.com/boll

1:32 PM  
Anonymous Anonimo said...

abbiamo vinto. Siamo nella merda fino al collo.

pier

1:41 PM  
Anonymous disorder said...

Lost era effettivamente più rilassante.
Ero molto più teso quando nelle pubblicità mi aggiornavo sui dati...

Oggi in ogni caso si ricomincia, a breve si attendono le denunce di brogli e le richieste di riconteggi da parte del Caimano...

2:45 PM  
Anonymous miic said...

ma a proposito, che è successo nella puntata di Lost?

4:42 PM  
Anonymous tomm. said...

un giorno lunghissimo che pareva non finisse mai e forse non è ancora finito.
non ancora. neanche adesso, temo.

7:11 PM  
Anonymous Presidente said...

@ miic: vai quà che ci sono tutti i riassunti

http://www.lost-italia.net/episodi_s1.php

8:56 PM  
Blogger Enver said...

ho visto... dei log
non li ho visti... pubblicati qua
;)

10:34 PM  
Anonymous Cutrufio Sterbazza said...

Ho veramente rosicato, per un attimo ho sperato che tutta la destra si abbonasse a "losing today".

1:18 PM  
Blogger BloggoIntestinale said...

Grazie per "gli italiani migliori".
;-)

5:10 PM  
Anonymous benty said...

i was there !!!

9:27 PM  
Anonymous Nimerya said...

non capita poi così spesso di vedere le stesse cose... e probabilmente non abbiamo ancora visto niente.

(e quoto anonimo/pier)

2:10 AM  

Posta un commento

<< Home

Powered by Blogger



My Feed by Atom
My Feed by RSS


Mp3 and video links posted on this site are for evaluation purposes only. If you like them, buy the CDs and support the artists. Questo blog non rappresenta alcuna testata giornalistica. Anzi, non rappresenta proprio un cazzo.

webmastra: vale