Primavera Sound 2005 Report (LT 07 Preview)
Stephen Malkmus - Home Alone (LT 06)
Adam Green - American Idol (LT 05)
Low... forever changes (LT 05)
Revisionismi: J Mascis - Martin And Me (LT 05)
Sono un ribelle, mamma (Write Up n.2)
Tra le pareti (www.julieshaircut.com)
Broken Social Scene: all in the family (LT04)
Revisionismi:Weezer-Pinkerton (LT04)
Le parole che non ti ho detto (MarieClaire feb 05)
Revisionismi: Scisma-Armstrong (LT03)
Meg: essenza multiforme (LT03)
Greg Dulli e Manuel Agnelli: Matrimonio all'italiana (LT03)
American Music Club e R.E.M.- Once were warriors (LT03)
La lunga estate dei folletti (LT02)
Not tomorrow!No manana!Today! (LT02)
Blonde Redhead sulle ali della farfalla (LT01)
Oltre la traversa (Il Mucchio Selvaggio 2002/2003)


Weeds



mercoledì, luglio 05, 2006

Everybody lets me down

Ore 15.00
Interno giorno.
Squilla la suoneria del Tricchebalacche.

"Pronto?"
"..."
"Pronto?"
"....................................... yeah."
"Oddio J, sei tu! Ma quante volte ti devo dire che non ha senso usare il telefono e poi stare in silenzio? Perché non provi con i segnali di fumo?"
"..."
"Vabbè, ho capito. Che c'è, devi dirmi qualcosa in particolare?"
"... uff..."
"Uff nel tuo linguaggio vuol dire che hai un problema. Giusto?"
"... yeah!"
"E allora, ti prego, parla, dimmi, fammi capire. Altrimenti è inutile andare avanti."
"......... coff coff... Ladyhawk. You know?"
"I Ladhawk. Ho capito. Sì, li conosco. Cosa hanno combinato i Ladyhawk?"
"..."
"Uffa, ti dico quello che so io. Forse è meglio.
Hanno appena fatto uscire un disco, sono di Vancouver e come tutti gruppi canadesi che fanno (indie?) rock, non badano molto alle questioni di look. Hanno barbe lunghe, capelli sempre fuori posto, vestiti passati di moda quindici anni fa. Però scrivono belle canzoni.
Per carità, niente di rivoluzionario, anzi, sono fin troppo passatisti. In alcuni momenti sembrano la reincarnazione dei Replacements. In altri giureresti di sentire Doug Martsch nascosto sotto fiumi di chitarre. E poi, come tutti del resto, anche loro sono ossessionati da Neil Young.
Sempre in cerca della ballata perfetta. Ma di quelle ballate che si cantano con voce cartavetrata.
Ma non sono musoni, o meglio, lo sono ma non solo.
Non rinunciano ai clapping come ai feedback. In qualche recensione hanno scritto che alcuni mostri sacri del rock pagherebbero per scrivere canzoni tipo le loro. Per esempio mi pare di aver letto che J Mas..."
"Umh..."
"Oddio, scusa. Non volevo offenderti."
"..."
"Dai, non fare così che mi sento in colpa. Pure tu però..."
"..."
"OK, OK. Scusa. Comunque tu hai scritto canzoni più belle delle loro. Giuro. Certo l'ultima risale a dodici anni fa, però..."
"..."
"Dici che non ho avuto molto tatto?"
"..."
"Non mi parli più?"
"...."
"Neanche se ti racconto una barzelletta su Lou Barlow?"
"..."
"Tipo quella che un giorno la mamma dice a Lou di andare a comprare la mortadella, solo che la mortadella è finita e allora Lou Barlow decide di affettarsi..."
"..."
"Niente? Neanche quella di un'inglese, un tedesco, un italiano e Lou Barlow che devono... Vabbè, ci rinuncio. Non so più cosa fare. Io Attacco. Ok?
"..."
"Sto attaccando, eh."
"..."
"Attacco e uno, attacco e due, attacco e... due e mezzo... "
"Hey!"
"Finalmente! Sì?"
"Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrr!"

Tutututututututututut...



Questa, comunque, è Dugout.

6 Comments:

Anonymous Anonimo said...

lou barlow entra in un caffè.
Splash

4:19 PM  
Anonymous gecco said...

ehi... voglio le foto di tu sai cosa...

4:34 PM  
Blogger colas said...

ora le scarico e metto su flkr il set completo:D

4:38 PM  
Anonymous Anonimo said...

bellissima scoperta questi ladyhawk!

Una volta lou barlow doveva passare la notte in convento...

11:46 PM  
Anonymous Anonimo said...

scusa, la mancata firma.
C.

11:47 PM  
Anonymous l'adorante fan giorgio blubblà said...

MIT-TICO! un post meraviglioso, come sempre del resto.

3:32 AM  

Posta un commento

<< Home

Powered by Blogger



My Feed by Atom
My Feed by RSS


Mp3 and video links posted on this site are for evaluation purposes only. If you like them, buy the CDs and support the artists. Questo blog non rappresenta alcuna testata giornalistica. Anzi, non rappresenta proprio un cazzo.

webmastra: vale