Primavera Sound 2005 Report (LT 07 Preview)
Stephen Malkmus - Home Alone (LT 06)
Adam Green - American Idol (LT 05)
Low... forever changes (LT 05)
Revisionismi: J Mascis - Martin And Me (LT 05)
Sono un ribelle, mamma (Write Up n.2)
Tra le pareti (www.julieshaircut.com)
Broken Social Scene: all in the family (LT04)
Revisionismi:Weezer-Pinkerton (LT04)
Le parole che non ti ho detto (MarieClaire feb 05)
Revisionismi: Scisma-Armstrong (LT03)
Meg: essenza multiforme (LT03)
Greg Dulli e Manuel Agnelli: Matrimonio all'italiana (LT03)
American Music Club e R.E.M.- Once were warriors (LT03)
La lunga estate dei folletti (LT02)
Not tomorrow!No manana!Today! (LT02)
Blonde Redhead sulle ali della farfalla (LT01)
Oltre la traversa (Il Mucchio Selvaggio 2002/2003)


Weeds



sabato, giugno 23, 2007

Le guide pratiche di [indiessolvenza]: il tormentone estivo/2



Rihanna - Umbrella
Il tormentone dei tormentoni. Primo nella classifica americana e in heavy rotation anche da noi.
Bisogna ammetterlo: entra in testa e non se ne va più.
Non mi convince, nonostante Jay z. Lei è bellissima. Nana e cosciona. Ma bellissima.

Max Pezzali - Torno Subit
o
A me Pezzali sta simpatico e da un po' di tempo a questa parte sto cominciando seriamente a pensare che abbia anche del talento. Non è che voglio fare a tutti i costi quello che rivaluta tutto ecc ecc, ma sinceramente faccio fatica a capire perché Ligabue viene celebrato ed ammantato di un' aura intellettuale (che non ha), mentre Pezzali è considerato uno zozzone qualunque.
Sono uguali, giocano nello stesso campionato e si muovono sullo stesso campo da gioco.
Parlano alla stessa gente e ultimamente lo fanno anche alla stessa maniera (rock di stampo americano). La vera differenza sta nel fatto che uno sposta gli accenti e l'altro pronuncia in stile finto rocker. Però solo uno dei due stava nel gruppo di Repetto. Quindi...

Mark Ronson - Stop Me

L'anello di congiunzione tra il tormentone indie e il tormento e basta.
Mark Ronson piace a tutti e probabilmente tutti piacciono a Mark Ronson, vista la carrellata di ospiti presenti nel suo disco ed il repertorio di cover in stile "pesca a strascico".
Personalmente non apprezzo molto questa versione degli Smiths in chave Motown per chi non conosce la Motown. Molto meglio il pezzo cantato da Amy Winehouse.

Feist - My Moon My Man
Il caso dell'estate. Ovvero, Leslie Feist: dagli hard disk degli indie snob all'homepage di TG Com, senza passare dal via. Tutta colpa (o merito) di Linus, che aspetta l'estate per lasciarsi andare. E così dopo i Perturbazione tre anni fa, ora tocca alla sosia canadese di Paola Turci.
Il pezzo è carino, il classico mischione disco '70, pop anni '80 a cui Leslie ci ha abituato.
Ah, non l'ho mai scritto prima ma lo scrivo adesso: "The Reminder" è proprio un bell'album.

L'Aura - Non è una favola
Da clone di Elisa a quasi clone (appunto) di Feist. Ha un suo perché, ma non sopporto il modo di cantare. Super irritante. Quando dice "Pill-o-linaaa di mat-tina" vorrei fare del male a qualcuno.

Tiziano Ferro - E Raffaella è mia

Non voglio scadere nel trito e ritrito, per cui non farò battute sul presunto coming out di Tizianone che si avvicina alla velocità di un Ben Johnson dopato. No, non lo farò.
M'interessa di più porre l'attenzione su un'altra questione: ma come sta un ventiquattrenne che ha per mito assoluto la Carrà?
Non bene, probabilmente.
La base della canzone è carina, peccato che le strofe siano state scritte da uno schizofrenico.
Il testo è praticamente la traduzione semi-letterale di Daft Punk Is Playing at my House.
Il video con Tizianone conciato da nerd, la Carrà ed un'attrice di Un posto al sole, ha tutte le carte in regola per ridefinire il concetto di trash.

Negramaro - Parlami d'amore

Io ODIO i Negramaro. I più grandi plagiatori di qualsiasi cosa "tiri" nell'indie. Mentre tutto scorre era un pezzo dei Muse, Estate erano i Keane, Nuvole e lenzuola i Killers. Ed ora? Ora si limitano a plagiare se stessi, con il cantante Bagonghi che si atteggia a Samuel del Salento, con l'ugola di Manuel Agnelli ed il vizietto dell'urlo facile. Come se non bastasse, la copertina del loro ultimo album è praticamente un replicante di "Amnesiac" dei Radiohead.

13 Comments:

Anonymous gianluca said...

grande p.l. su pezzali e ferro(non puoi come mito avere la carrà allora io mi prendo il professor mirabella) hai perfettamente ragione e anche sui negramaro dio quanto li odio mi stanno profondamente sulle palle forse gli unici che me li fanno dimenticare sono i finley.Gianluca

12:23 PM  
Blogger colas said...

ahahahha grande gianluca.
Chiamami emiliano però. PL è "un'altra persona della mia persona"
:)

1:19 PM  
Anonymous disorder said...

"si avvicina alla velocità di un Ben Johnson dopato"

...perchè, del comin'out c'è ancora bisogno? Con questa caznone lo ha già fatto in modo elegante, chi non ha capito non vuole farlo e non lo farà mai :D

(e comunque molto meglio dei/delle 24enni che hanno come mito Britney o Madonna...)

Non ho ancora mai sentito il nuovo pezzo dei Negramaro: olè!

Mentre Rihanna la odierò a vita per lo stupro di Tainted Love, non c'è niente da fare

1:55 PM  
Anonymous Felson said...

La canzone di L'Aura mi ricorda fortemente qualche altra cosa. Solo che non capisco cosa. Così ogni volta che la sento mi trovo nell'impossibilità di dire se salvarla o cassarla perché mi spremo le meningi per sapere a quale pezzo è uguale.

5:22 PM  
Anonymous emme said...

beh, diciamo che il pezzo di tiziano ferro di sottotitolo fa "coming out", per cui non è che mi stupirei più di tanto adori la carrà, e secondo me è anche un bel pezzo, sempre meglio di quelle bariccate da osteria dei negramaro.

6:51 PM  
Blogger colas said...

ma si che è un bel pezzo.
peccato solo per il cantato delle strofe (se ogni tanto rinunciasse al birignao...

9:47 PM  
Anonymous Frantza said...

Neanch'io non riesco davvero a digerire Stop me....non ce la faccio, è + forte di me. Non mi piace vedere uno dei migliori pezzi degli Smiths ridotto così.

P.S. Il nuovo singolo dei Negramaro è odioso, il ritornello irritante.

12:58 AM  
Blogger punch-drunk said...

il pezzo di max pezzali, magari qualcuno l'ha già detto, ha una certa somiglianza con quest'altra sinistra canzone, che ricordo in radio anni fa, quando ero un fanciullo imberbe e innocente che il sabato sera tornato a casa dormiva, invece di commentare i blogghe

3:25 AM  
Blogger Federico said...

"Sono uguali, giocano nello stesso campionato e si muovono sullo stesso campo da gioco"

Emilià, reintrerpretazione del dialogo massaggio ai piedi?

http://youtube.com/watch?v=0oGMqHjH8Lo

1:15 PM  
Anonymous Kid_A said...

Plagio is the new loud.

- Non che non fossero odiosi già prima, sti Negramaro, nel loro scimmiottare malissimo di qua e di là. Con questo però passano il segno, senza contare che se provavo io a rifare la copertina di Amnesiac con Paint mi veniva meglio.

- Non so a te ma a me tutta l'estetica di L'Aura [dalla copetina del nuovo disco fino al video del singolo] ricorda Bjork, Bjork, nient'altro che Bjork. O al massimo Elisa nel suo periodo Bjork [secondo album, quello -orripilante - prodotto da Howie B]. O Meg dei 99Posse da solista, toh. E quindi: Bjork.

- Mark Ronson, non pago di aver rovinato Just dei suddetti Radiohead [ma i Radiohead li hanno rovinati in tanti, dai Panic At The Disco a Dolcenera passando per i Velvet e i Darkness], mi tocca anche gli Smiths. Mancherò di ironia ma, per quanto cool possa essere in UK, la cosa non mi interessa: andasse a lavorare.

Chiedo scusa per i toni un tantino acidi, è un periodo così.

Ciao Colas.

3:16 PM  
Anonymous Anonimo said...

Quello che non riesco a capire sono le logiche della programmazione radio. E' davvero inconcepibile che una canzone con un testo orribile, una melodia copiata ed una voce insopportabile come l'ultimo singolo dei Negramaro venga programmata sempre e su ogni radio. Anche su Virgin Radio, AIUTO!!!
Ed i Negramaro sarebbero il nuovo rock italiano??!?? LIBERATECI DAI NEGRAMARO.

7:34 PM  
Blogger Saint Andres said...

Io preferisco la versione al pianoforte di David Sides davvero bella!

2:52 PM  
Anonymous Anonimo said...

io amo i negramaro!!! Le loro canzoni sono uniche e piene di sentimenti profondi...tutti i loro dischi sono fantastici e non è assolutamente vero che sono tutti uguali...lo sapevate che l'invidia è una brutta cosa? Grazie Negramaro per tutte le emozioni che continuate a regalarci...Giuliano...tvtttb

9:38 AM  

Posta un commento

<< Home

Powered by Blogger



My Feed by Atom
My Feed by RSS


Mp3 and video links posted on this site are for evaluation purposes only. If you like them, buy the CDs and support the artists. Questo blog non rappresenta alcuna testata giornalistica. Anzi, non rappresenta proprio un cazzo.

webmastra: vale