Primavera Sound 2005 Report (LT 07 Preview)
Stephen Malkmus - Home Alone (LT 06)
Adam Green - American Idol (LT 05)
Low... forever changes (LT 05)
Revisionismi: J Mascis - Martin And Me (LT 05)
Sono un ribelle, mamma (Write Up n.2)
Tra le pareti (www.julieshaircut.com)
Broken Social Scene: all in the family (LT04)
Revisionismi:Weezer-Pinkerton (LT04)
Le parole che non ti ho detto (MarieClaire feb 05)
Revisionismi: Scisma-Armstrong (LT03)
Meg: essenza multiforme (LT03)
Greg Dulli e Manuel Agnelli: Matrimonio all'italiana (LT03)
American Music Club e R.E.M.- Once were warriors (LT03)
La lunga estate dei folletti (LT02)
Not tomorrow!No manana!Today! (LT02)
Blonde Redhead sulle ali della farfalla (LT01)
Oltre la traversa (Il Mucchio Selvaggio 2002/2003)


Weeds



lunedì, giugno 25, 2007

Un giorno, una canzone/6 (anche quando quello che senti è tutt'altro che musica)

Cold War Kids - Hospital Beds



Ovvero: il preconcetto.
Se mi ritrovo ad ascoltare per la prima volta i Cold War Kids proprio in questi giorni di caldo soffocante, e scarsa predisposizione a comunicare con il resto del mondo, è proprio per colpa di un preconcetto. Stupido quanto volete. Stupidissimo, anzi.
Ma non ci posso fare niente. Chino il capo ed ammetto la verità.
Se non ho ascoltato i Cold War Kids a tempo debito, verso la fine dell'anno scorso, è solo perché mi sono lasciato ingannare dall' hype eccessivo che circondava il gruppo in quei giorni.
Pagine di NME, Brand New Nights di MTV.
Tutte cose non negative (per carità!), ed infatti non so spiegarmi come ho potuto snobbare una band del genere.
La faccio corta: credevo fossero gli ennesimi cloni dei Franz Ferdinand.
Ed invece mi sbagliavo.
Indie rock dolente (non dite emo, non sono emo, l'emo non esiste, niente è emo), venato blues e dotato di forte lirismo.
La sparo grossa, enorme: in alcuni casi le melodie assomigliano a quelle dei Radiohead suonate da una roots rock band.
Non so se mi sono spiegato e non so se volevo spiegarmi.
Semplicemente Hospital Beds (video) è la canzone triste di quest'estate qua.
La mia canzone triste di quest'estate qua.

2 Comments:

Blogger Icepick said...

avete letto di Chris Benoit ?

11:46 AM  
Blogger maelstrom said...

eheh... io ne avevo parlato già qui http://maelstrom2.blogspot.com/2007/05/figli-della-guerra-fredda.html...


sono davvero ottimi. Poi, Hospital Beds è davvero stupenda!

4:41 PM  

Posta un commento

<< Home

Powered by Blogger



My Feed by Atom
My Feed by RSS


Mp3 and video links posted on this site are for evaluation purposes only. If you like them, buy the CDs and support the artists. Questo blog non rappresenta alcuna testata giornalistica. Anzi, non rappresenta proprio un cazzo.

webmastra: vale