Primavera Sound 2005 Report (LT 07 Preview)
Stephen Malkmus - Home Alone (LT 06)
Adam Green - American Idol (LT 05)
Low... forever changes (LT 05)
Revisionismi: J Mascis - Martin And Me (LT 05)
Sono un ribelle, mamma (Write Up n.2)
Tra le pareti (www.julieshaircut.com)
Broken Social Scene: all in the family (LT04)
Revisionismi:Weezer-Pinkerton (LT04)
Le parole che non ti ho detto (MarieClaire feb 05)
Revisionismi: Scisma-Armstrong (LT03)
Meg: essenza multiforme (LT03)
Greg Dulli e Manuel Agnelli: Matrimonio all'italiana (LT03)
American Music Club e R.E.M.- Once were warriors (LT03)
La lunga estate dei folletti (LT02)
Not tomorrow!No manana!Today! (LT02)
Blonde Redhead sulle ali della farfalla (LT01)
Oltre la traversa (Il Mucchio Selvaggio 2002/2003)


Weeds



martedì, luglio 03, 2007

Un giorno, una canzone/14

Okkervill River - Our Life Is Not a Movie or Maybe



Questo 2007 ci farà malissimo, ci consumerà le orecchie e il cuore.
Ci lascerà esausti, senza più voglia di ascoltare alcunchè.
Senza più le forze.

Ogni giorno esce un potenziale disco dell'anno. Un disco per cui affannarsi nel download non è un gesto automatico che fai tanto per, un qualcosa per cui accorciare i mesi, anticipare le stagioni, diventa normale. Quasi doveroso.
Il nuovo album degli Okkervil River esce il 7 agosto.
Proprio mentre la maggior parte dei discografici, distributori e promoter, starà per poggiare le proprie sacrosante terga sul lungo mare. Ed anche noi. Si spera.
Se tutto va come deve andare, ed andrà così, se ne parlerà molto dopo l'estate.
Fino a fine anno.
Fino alle classifiche.

3 Comments:

Anonymous enver said...

grazie

6:12 PM  
Blogger Bluto said...

D'accordissimo con te.

8:59 PM  
Anonymous Anonimo said...

Mo' capisci perché sto rompendo le scatole a tutti con 'sto disco? ;)


Please Don't Go Sad, Pandas.

10:18 AM  

Posta un commento

<< Home

Powered by Blogger



My Feed by Atom
My Feed by RSS


Mp3 and video links posted on this site are for evaluation purposes only. If you like them, buy the CDs and support the artists. Questo blog non rappresenta alcuna testata giornalistica. Anzi, non rappresenta proprio un cazzo.

webmastra: vale